Skip to content Skip to footer

INVIA MESSAGGIO WHATSAPP

Compila il modulo e verrai reindirizzato su WhatsApp.

    Ottieni Una Consulenza

    OTTIENI UNA CONSULENZA

    Compila il modulo sottostante e ti contatteremo a breve.

      Dove hai visto/sentito parlare di noi?

      " Volevo specializzarmi in estetica "
      Dr. Mevlüt Yazıcı
      Principale di odontoiatria in Care in Turkey

      Il Dr. Mevlüt Yazici è un parodontologo protesico ed estetico, membro dell’Associazione Turca di Gnatologia e Protesi, membro dell’Associazione di Odontoiatria Estetica Ivoclar e ricercatore con un rinomato background accademico come docente presso l’Università di Marmara.

      Il Dr. Yazici ha conseguito il dottorato in parodontologia presso il Dipartimento di Odontoiatria Protesica ed Estetica, specializzandosi nei progressi delle corone in zirconio. Ha continuato la sua ricerca durante il 2011-2017 presso l’Università di Marmara.

      Con oltre 10 anni di esperienza come medico, il Dr. Mevlüt ha operato oltre 1000 pazienti come parodontologo maxillo-facciale presso tra il 2012-2020. Nel 2020, il Dr. Mevlüt ha collaborato per fondare la sua clinica di odontoiatria estetica e
      implantologia attraverso la quale gestisce pazienti all’estero di diversa estrazione con Care in Turkey.

      "Volevo specializzarmi in estetica"
      Intervista con il Dr. Mevlüt
      Salve dottore e grazie mille per avermi ospitato. Vorreste iniziare fornendoci una panoramica generale del vostro background scientifico e dei vostri risultati?

      Certo. È molto bello conoscerti, sono uno specialista in protesi odontoiatrica, laureato nel 2011 all’Università di Marmara con un dottorato di ricerca in corone in zirconio. Sono in pratica da oltre 10 anni e ho fondato la mia clinica 3 anni fa. Mi sono concentrato principalmente sul turismo dentale con un interesse particolare per le corone in zirconio.

      Perché le persone sono così interessate alle corone in zirconio? Cosa li rende speciali?

      Le corone in zirconio sono state inventate come soluzione e nuovo approccio alla ceramica supportata da metallo. Lo zirconio ci permette di dare un aspetto più naturale alle nostre corone ed è estremamente resistente come metallo. Ha molti vantaggi. La sua produzione è delicata, il suo processo di lavorazione intraorale è delicato e complicato, ma ci aiuta a ottenere risultati estetici molto più delle corone metalliche rivestite in porcellana. Al momento, è sicuro affermare che le corone in zirconio sono il materiale più pratico e durevole disponibile.

      Dentista e imprenditore. Cosa vi piace di più e di meno del vostro lavoro?

      Quello che mi piace di più… oh, sono emozionato (ride), mi piace mostrare lo specchio ai pazienti, per mostrare il risultato. Questa è la parte migliore, credimi. La parte peggiore… beh, devo trovare una risposta politica (ride)! Nei miei sogni, voglio essere tutto per il mio paziente, ma questo è utopico, ovviamente. Voglio essere il tecnico, il dottore, la segretaria, l’assistente

      Vi preoccupate per la loro esperienza. Qual è l'operazione più difficile o più folle che abbiate eseguito? Una che vi è rimasta nella mente.

      Erano una sposa e uno sposo. Hanno deciso di sottoporsi al trattamento estetico solo una settimana prima del matrimonio. È stato stressante per tutti noi, per tutta la famiglia. 20 persone hanno partecipato al trattamento! Il che significa, domande x20, stress x20, non avevamo tempo, le aspettative erano enormi, corone e faccette per entrambi. Quindi ovviamente sono stato invitato al matrimonio, ma non sono andato. Abbiamo terminato
      l’ultima parte del trattamento appena 24 ore prima della cerimonia. Era un’intera settimana che vedevo tutti, ero molto stressato e volevo rilassarmi!

      Non avete un buon equilibrio vita-lavoro?

      Ho un ottimo equilibrio tra lavoro e lavoro (ride). Nel tempo libero cerco di fare sport, tornerò a farlo più seriamente. Sono stato professionista nel Karate, Kick-Boxing e Muay Thai. Inizierò ad allenarmi per il torneo dei veterani del prossimo anno in estate. Sono stato il campione del 2020. È un buon modo per scaricare lo stress e rimanere in forma e motivati.

      Molto interessante. Perché avete deciso e quando di diventare un dentista?

      Durante il liceo ero sicuro di voler diventare un medico. Ci sono diversi motivi che mi hanno spinto verso l’odontoiatria. Volevo specializzarmi in estetica. Volevo vedere i risultati immediati del mio lavoro. Non come la medicina interna, non come gli specialisti delle infezioni. Mi piace anche lavorare con le mani, invece dei farmaci, mi piace la manipolazione, come un artista. Volevo anche essere più libero, più indipendente. Come medico generico, dovrei lavorare in un grande ospedale, essendo una piccola parte di una grande cosa. Ora ho la mia clinica.

      Una storia esilarante! Quali tendenze future vedete accadere in odontoiatria nei prossimi 10-20 anni?

      Chiaramente la digitalizzazione è destinata a cambiare tutto. Migliorerà la pratica e gestirà molto lavoro umano, specialmente in laboratorio. Gli esseri umani sono ancora necessari, ma tra 10-20 anni probabilmente non così tanto. Vogliamo che gli esseri umani controllino le macchine e che le macchine facciano la parte più delicata del lavoro. Ci aiuterà ad avere risultati più efficaci e più rapidi e ci aiuterà a prevedere i risultati con modifiche minime attraverso una migliore pianificazione digitale. Consentitemi di sottolinearlo ancora una volta: soprattutto nella parte di laboratorio e di produzione, con stampa 3D ad alta precisione, impronte orali e dentali, quel genere di cose.

      Noto che siete molto ben informato non solo sulla pratica medica ma anche sulla produzione, sul laboratorio, sulla parte commerciale...

      Non ho scelta, gestisco una clinica. Credo che i medici siano responsabili anche della parte manifatturiera, un buon medico non può dipendere dal laboratorio. I medici dovrebbero essere quelli che orchestrano i tecnici e ottengono il miglior prodotto. Se i medici non ne sono informati, saranno i tecnici a istruire i medici. I pazienti non lo vogliono. Il mio dottorato di ricerca e la mia esperienza come ricercatore e docente sono stati fondamentali per saperne di più sul lato cucina dell’odontoiatria.

      Su una nota più personale, dottore. Avete moglie, figli?

      No, sono single, ma ho un gatto e un cane (ride), sono i miei figli. Non ho molto tempo libero fino ad oggi o ho degli hobby ad essere onesti, è molto lavoro gestire la clinica.

      Vedo che non solo riparate i denti, ma li rompete anche!

      No, no, ci proteggiamo (ride). Non ho ancora rotto nessun dente. Ho slogato la mascella di un uomo, ma c’era un bravo dottore in giro, quindi l’ha trasferita nella posta. E… ho vinto.

      Videoyu oynat
      Videoyu oynat
      Videoyu oynat
      "Volevo specializzarmi in estetica"
      Intervista con il Dr. Mevlüt
      Salve dottore e grazie mille per avermi ospitato. Vorreste iniziare fornendoci una panoramica generale del vostro background scientifico e dei vostri risultati?

      Certo. È molto bello conoscerti, sono uno specialista in protesi odontoiatrica, laureato nel 2011 all’Università di Marmara con un dottorato di ricerca in corone in zirconio. Sono in pratica da oltre 10 anni e ho fondato la mia clinica 3 anni fa. Mi sono concentrato principalmente sul turismo dentale con un interesse particolare per le corone in zirconio.

      Perché le persone sono così interessate alle corone in zirconio? Cosa li rende speciali?

      Le corone in zirconio sono state inventate come soluzione e nuovo approccio alla ceramica supportata da metallo. Lo zirconio ci permette di dare un aspetto più naturale alle nostre corone ed è estremamente resistente come metallo. Ha molti vantaggi. La sua produzione è delicata, il suo processo di lavorazione intraorale è delicato e complicato, ma ci aiuta a ottenere risultati estetici molto più delle corone metalliche rivestite in porcellana. Al
      momento, è sicuro affermare che le corone in zirconio sono il materiale più pratico e durevole disponibile.

      Molto interessante. Perché avete deciso e quando di diventare un dentista?

      During high school I was sure about wanting to be a medical practitioner. There are several reasons that tilted me towards dentistry. I wanted to specialize in aesthetics. I wanted to see immediate results of my work. Not like internal medicine, not like infection specialists. I also like to work with my hands, instead of medications, I like manipulation, like an artist. I also wanted to be freer, more independent. As a general doctor, I must work in a big hospital, being a small part of a big thing. Now I have my own clinic.

      Dentista e imprenditore. Cosa vi piace di più e di meno del vostro lavoro?

      Quello che mi piace di più… oh, sono emozionato (ride), mi piace mostrare lo specchio ai pazienti, per mostrare il risultato. Questa è la parte migliore, credimi. La parte peggiore… beh, devo trovare una risposta politica (ride)! Nei miei sogni, voglio essere tutto per il mio paziente, ma questo è utopico, ovviamente. Voglio essere il tecnico, il dottore, la segretaria, l’assistente.

      Vi preoccupate per la loro esperienza. Qual è l'operazione più difficile o più folle che abbiate eseguito? Una che vi è rimasta nella mente.

      Erano una sposa e uno sposo. Hanno deciso di sottoporsi al trattamento estetico solo una settimana prima del matrimonio. È stato stressante per tutti noi, per tutta la famiglia. 20 persone hanno partecipato al trattamento! Il che significa, domande x20, stress x20, non avevamo tempo, le aspettative erano enormi, corone e faccette per entrambi. Quindi ovviamente sono stato invitato al matrimonio, ma non sono andato. Abbiamo terminato l’ultima parte del trattamento appena 24 ore prima della cerimonia. Era un’intera settimana che vedevo tutti, ero molto stressato e volevo rilassarmi

      Una storia esilarante! Quali tendenze future vedete accadere in odontoiatria nei prossimi 10-20 anni?

      Chiaramente la digitalizzazione è destinata a cambiare tutto. Migliorerà la pratica e gestirà molto lavoro umano, specialmente in laboratorio. Gli esseri umani sono ancora necessari, ma tra 10-20 anni probabilmente non così tanto. Vogliamo che gli esseri umani controllino le macchine e che le macchine facciano la parte più delicata del lavoro. Ci aiuterà ad avere risultati più efficaci e più rapidi e ci aiuterà a prevedere i risultati con modifiche minime attraverso una migliore pianificazione digitale. Consentitemi di sottolinearlo ancora una volta: soprattutto nella parte di laboratorio e di produzione, con stampa 3D ad alta precisione, impronte orali e dentali, quel genere di cose.

      Noto che siete molto ben informato non solo sulla pratica medica ma anche sulla produzione, sul laboratorio, sulla parte commerciale...

      Non ho scelta, gestisco una clinica. Credo che i medici siano responsabili anche della parte manifatturiera, un buon medico non può dipendere dal laboratorio. I medici dovrebbero essere quelli che orchestrano i tecnici e ottengono il miglior prodotto. Se i medici non ne sono informati, saranno i tecnici a istruire i medici. I pazienti non lo vogliono. Il mio dottorato di ricerca e la mia esperienza come ricercatore e docente sono stati fondamentali
      per saperne di più sul lato cucina dell’odontoiatria.

      Su una nota più personale, dottore. Avete moglie, figli?

      No, sono single, ma ho un gatto e un cane (ride), sono i miei figli. Non ho molto tempo libero fino ad oggi o ho degli hobby ad essere onesti, è molto lavoro gestire la clinica.

      Non avete un buon equilibrio vita-lavoro?

      Ho un ottimo equilibrio tra lavoro e lavoro (ride). Nel tempo libero cerco di fare sport, tornerò a farlo più seriamente. Sono stato professionista nel Karate, Kick-Boxing e Muay Thai. Inizierò ad allenarmi per il torneo dei veterani del prossimo anno in estate. Sono stato il campione del 2020. È un buon modo per scaricare lo stress e rimanere in forma e motivati.

      Vedo che non solo riparate i denti, ma li rompete anche!

      No, no, ci proteggiamo (ride). Non ho ancora rotto nessun dente. Ho slogato la mascella di un uomo, ma c’era un bravo dottore in giro, quindi l’ha trasferita nella posta. E… ho vinto.

      Videoyu oynat
      Videoyu oynat
      Videoyu oynat
      #careınturkey

      Ottieni Una Consulenza

        Dove hai visto/sentito parlare di noi?

        Care in Turkey è un marchio di Pasifik Health Services Inc.
        Di
        Siamo qui per fornirti un servizio sanitario di alta qualità con oltre 15 anni di esperienza.
        Contatto
        Büyükdere Caddesi No:171 Metrocity İş Merkezi, A Blok Kat: 23, Bağımsız Bölüm No: 193 Şişli / İSTANBUL
        I Nostri Servizi
        Reaxion Digital Agency